Corso Gestire imprevisti e sovraccarichi quotidiani senza perdere il proprio focus

Domare vortice tecnologico, infobesity e iperconnettività pianificando in base all'importanza New

  • Full immersion Face to face
  • Obiettivo: Efficacia

  4REAL   Nella quotidianità lavorativa, emergenze e imprevisti sono tanto frequenti quanto stressanti e possono incidere negativamente sulla nostra capacità di mantenere il focus sugli obiettivi. Un elemento che a sua volta influenza queste dinamiche è la cosiddetta infobesity : un flusso consistente di informazioni dato dall’impiego costante di dispositivi tecnologici, ai quali siamo sempre più vincolati. Tra sovraccarichi e iperconnettività, quindi, come fare a non perdere la concentrazione? Come gestire e pianificare i task in base all’importanza difendendoci dalle continue distrazioni? In questo corso apprenderemo come mettere ordine alle nostre attività attraverso allenamenti pratici e tecniche di organizzazione e focalizzazione.

Programma del corso

Grazie al nuovo approccio formativo 4REAL, questo corso permette di vivere una reale e coinvolgente Learning eXperience focalizzata sui temi del time management. Giorno dopo giorno, prima e dopo il corso, sarà possibile accedere a diverse risorse online (assessment, infografiche, video, test, letture, attività on-the-job, etc.) fruibili sulla piattaforma Cegos LearningHub, che guideranno il partecipante nella messa in pratica di quanto appreso nelle giornate di formazione presenziale.

4REAL flusso

Considerazioni generali e struttura del tempo

  • Cosa è e come è fatto il tempo?
  • La gestione del tempo non esiste
  • Condivisione della propria “way” individuale rispetto al tempo
  • Il tempo, gli obiettivi individuali e il disegno complessivo della vita

Dove va il mio tempo

  • Ladri di tempo
  • Time Spending Analysis

Pianificare e organizzare il proprio tempo

  • Perché è importante pianificare?
  • Cosa si può pianificare e cosa no?
  • I concetti di Importante, Urgente e Prioritario
  • La Matrice del Tempo e la definizione delle priorità
  • Dalle priorità alla Pianificazione Settimanale
  • Utilizzo di strumenti pratici per pianificare e organizzare il proprio tempo: agenda e to do’s list, modalità d’uso
  • La piramide della produttività: ragionare con una prospettiva temporale più di lungo periodo

Il tempo ed il Ruolo

  • La stretta connessione tra Ruolo e strutturazione del tempo
  • Diversi Ruoli = diverse priorità nella gestione delle attività
  • Il legame forte del Ruolo con il concetto di Importanza
  • La gestione del tempo tra Ruolo e Sistema Organizzativo: le mie priorità e le altre priorità nel sistema
  • Nel ruolo del manager: la delega come strumento per risparmiare tempo, motivare e far crescere
  • Delega da quadrante 3 o quadrante 2 della matrice del tempo?

La nostra mente e la gestione del tempo

  • La mente razionale e concentrata (Memoria di Lavoro) e la mente automatica
  • Limiti della nostra Memoria di Lavoro (l’illusione e il falso mito del Multitasking)
  • Affidarsi a un Sistema di Fiducia Esterno (Trusted System) per superare i limiti della propria memoria di lavoro
  •  Come deve essere fatto questo Sistema di Fiducia? Tools e Applicazioni digitali a supporto della mia gestione del tempo
  • Usare il Sistema di Fiducia per “svuotare la Inbox” (quella digitale e quella mentale): importanza di ordine e pulizia per un’organizzazione più efficiente
  • Tempo, mente e energia: conoscere, rispettare e ottimizzare la curva della propria efficienza personale

Tempo, nuove tecnologie e eccesso di connettività

  • Lavorare in qualunque momento e in qualunque luogo: rischi collaterali dell'iperconnettività
  • Usare e non farsi usare dalla tecnologia
  • Accorgimenti per non perdere il focus ed evitare o quanto meno limitare l'infobesity
  • Usare la tecnologia a proprio vantaggio: applicazioni utili e loro utilizzo nella gestione del tempo

Altre dimensioni nella gestione del tempo: la relazione con gli altri, il tempo e la comunicazione

  • La gestione del tempo e la gestione delle relazioni: interruzioni ed imprevisti
  • Saper dire di no (anche a se stessi e alla distrazione)
  • Gestione dei sovraccarichi: le regole per saper dire di no
  • Investire il tempo nelle relazioni
  • Strutturare la comunicazione per non perdere tempo e per essere più efficaci
  • L’e-mail come strumento di comunicazione che sempre più causa problemi nella gestione del tempo
  • Netiquette e alcuni suggerimenti pratici per limitare la dispersione di tempo delle e-mail

Il tempo e il profilo psicologico

  • Quanto incide il mio profilo psicologico nella gestione del tempo?
  • Conoscere l’influenza del profilo psicologico (proprio e dei propri colleghi) nella gestione del tempo

Piano di miglioramento personale

A chi è rivolto

  • Tutti coloro che cercano un metodo e degli strumenti pratici e facilmente applicabili per rendere più efficace e produttivo il proprio tempo

Obiettivi

  • Riflettere sulla stretta interconnessione tra tempo e gestione delle relazioni
  • Prendere consapevolezza delle proprie modalità automatiche di utilizzo del tempo, individuandone punti di forza e aree di miglioramento
  • Imparare ad utilizzare strumenti e metodi a supporto della propria gestione del tempo
  • Allenarsi a mantenere il focus su ciò che è veramente importante
  • Gestire distrazioni, interferenze ed emergenze per non penalizzare i propri obiettivi e il proprio ruolo
  • Riflettere sulla stretta interconnessione tra tempo e gestione delle relazioni
  • Conoscere l’influenza del profilo psicologico (proprio e dei propri colleghi) nella gestione del tempo
  • Riflettere sull’impatto che le nuove tecnologie e le nuove modalità e strumenti di lavoro hanno sulla nostra gestione del tempo: imparare a diferndersi dalla tecnologia ed utilizzarla a proprio vantaggio

Esercitazioni

  • Punti forti e punti deboli nella gestione del proprio tempo
  • Principali “ladri del tempo” nella propria attività
  • Simulazione: definire le priorità
  • Individuazione delle proprie priorità da ruolo, organizzative, professionali e personali
  • Dove va il tempo in un lavoro di team?
  • Tempo e comunicazione
  • Tempo e profilo psicologico - autodiagnosi
Durata 2 giorni (16 ore )
WebCode: 1.1.4R
Durata 2 giorni (16 ore )
WebCode: 1.1.4R
Vuoi realizzare questo corso a catalogo in azienda?
Iscriviti Date e Città
27 Mag - 28 Mag

La location del corso verrà confermata 1 settimana prima dell'inizio del corso (2 settimane per i corsi blended).

24 Ott - 25 Ott

La location del corso verrà confermata 1 settimana prima dell'inizio del corso (2 settimane per i corsi blended).