Corsi di Supply Chain

Una delle sfide nelle Operations ruota intorno ad una Supply Chain agile e reattiva. I professionisti hanno l'obiettivo di aumentare la soddisfazione dei propri clienti e dei propri fornitori mediante il miglior utilizzo possibile di risorse, materiali, mezzi, processi. Il ruolo dei responsabili della logistica e di stabilimento è quello di assicurarsi che tutto il flusso sia ottimale, garantendo l'erogazione di prodotti o servizi di valore per i propri clienti. 

La Supply Chain diventa quindi un asset distintivo, sia in termini di servizio che di supporto e allineamento alla strategia aziendale.

La crescente complessità dei mercati si riflette sulla gestione corretta della Supply Chain, che ha bisogno di flessibilità ed efficienza per garantire un flusso di materiali adeguato.

 

L'obiettivo dei corsi Supply Chain Management Cegos è far raggiungere l'eccellenza operativa nella creazione di valore nei processi logistici e nella gestione delle scorte e del magazzino.

La competenza aziendale e l'esperienza sul campo di Cegos consentono ai partecipanti ai corsi di ricevere durante tutto il processo di formazione una consulenza personalizzata che si integra perfettamente il loro contesto professionale.


Programmi dei corsi di

Scarica il pdf

Catalogo corsi 2021

Richiedi il catalogo

FORMAZIONE A CATALOGO INTERAZIENDALE/IN AZIENDA a Supply Chain

Qual è la differenza tra supply chain e logistica?

La logistica, disciplina antichissima di origine militare, permetteva il trasporto di derrate alimentari e materiali ai soldati sul terreno di guerra. Oggi, per logistica si intende la scienza degli oggetti in movimento, e può essere rappresentata dal flusso fisico di elementi dal sito produttivo al cliente finale. Concretamente, in azienda è una funzionetrasversale che consente di ottimizzare le risorse riducendo al minimo i costi di fornitura, produzione, smistamento, stoccaggio e consegna dei prodotti.

La catena di distribuzione ha una portata molto più ampia della logistica, ed è il coordinamento di tre flussi: flusso fisico, flusso informativo legato al flusso fisico e flusso finanziario.

 

3 funzioni chiave della filiera e le loro qualità per il successo

1. Il responsabile logistica (o Supply Chain Manager) si occupa della gestione delle merci dall’acquisto dai fornitori alla consegna ai clienti. Gestione del team, capacità di ascolto e gestione dello stress sono competenze chiave. 

2. Il responsabile del magazzino è responsabile del ricevimento, della preparazione, della distribuzione e dello stoccaggio dei prodotti. Rigoroso e organizzato, deve avere buone capacità relazionali e saper gestire un team gestendo lo stress.

3. Il buyer è specializzato nel rinnovo delle scorte. Deve essere attento, reattivo, rigoroso e competente con i numeri. In costante contatto con i fornitori, si trova a suo agio sia oralmente che per iscritto. 

 

6 trend della Supply Chain

Personalizzazione: la personalizzazione dell' intera catena logistica in funzione delle esigenze del cliente a partire dal prodotto richiesto implica agilità e flessibilità.

Automatizzazione e digitalizzazione: mentre l'automazione consente di guadagnare in efficienza, gli strumenti digitali di Industria 4.0 forniscono maggiore visibilità in tempo reale sulle attività della Supply Chain anche a livello internazionale.

Filiera sostenibile: le aziende devono porre lo sviluppo sostenibile al centro della loro strategia. La filiera di domani sarà digitale e green. Pertanto, serve includere nei propri progetti di CSR anche la dimensione logistica per migliorare le prestazioni complessive dell'azienda.

Monitoraggio: è importante sapere in ogni momento dove si trovano i propri prodotti, acquisendo ed elaborando dinamicamente una grande quantità di dati e garantendo una gestione integrata dei flussi. 

Migliore pianificazione grazie all'intelligenza artificiale: mettere l'intelligenza artificiale al servizio di tempistiche, previsioni, rifornimenti e consegne è una leva per aumentare i guadagni di produttività e competitività delle aziende.

Produzione (o manifattura) additiva: la stampa 3D è una tendenza del futuro che va nella direzione della personalizzazione delle esigenze dei clienti e si appresta a stravolgere i tradizionali paradigmi produttivi. Si tratta di una rivoluzione in ambito produttivo che si integra con i processi legati alla Smart Manufacturing e all’IoT e per estensione influenza gli aspetti economici, finanziari, logistici e strategici delle imprese manifatturiere.

 

3 courses of the moment for Supply Chain

Organizzazione e gestione del magazzino

Organizzazione e gestione del magazzino
Contribuire alla competitività dell'azienda migliorando le prestazioni del magazzino
2 giorni
1.590,00 € +IVA

Supply Chain Management

Supply Chain Management
La gestione integrata dei flussi di approvvigionamento, produzione e distribuzione
2 giorni
1.390,00 € +IVA

Gestione, controllo e riduzione scorte

Gestione, controllo e riduzione scorte
Ridurre i costi delle scorte garantendone la disponibilità
2 giorni
1.590,00 € +IVA