Formazione finanziata

Cos’è la formazione finanziata?

Per formazione finanziata si intende la formazione ottenuta attraverso l’impiego di risorse che l’impresa stessa versa ad un Fondo Interprofessionale. La formazione finanziata non rappresenta un costo aggiuntivo per l’azienda, poichè le risorse per la formazione derivano dalle trattenute dello 0.30% applicate sulla busta paga di ogni dipendente (legge 388/2000).

A chi è rivolta?

Alle aziende e ai loro dipendenti, dirigenti compresi.

Perchè attivare la formazione finanziata?

La formazione è fondamentale in qualsiasi contesto organizzativo, per essere competitivi e per raggiungere e mantenere importanti traguardi di crescita aziendale e personale. Aderire a un Fondo Interprofessionale rappresenta oggi la più grande opportunità a disposizione delle imprese e una scelta strategica vincente perchè:


  • Arricchisce il budget dedicato alla formazione
  • Favorisce la possibilità di accesso alla Formazione per un maggior numero di dipendenti
  • Promuove la crescita delle Risorse e delle competenze e contribuisce al miglioramento delle prestazioni e dei risultati dell’azienda

I falsi miti sulla formazione finanziata

Scarica l'infografica

Il nostro approccio

Cegos fornisce consulenza per il finanziamento della formazione e da supporto in tutte le fasi di un piano finanziato attraverso i Fondi Interprofessionali, dalla definizione dei fabbisogni formativi fino alla fase di rendicontazione. I nostri principali servizi sono:

  • Monitoraggio delle opportunità offerte dai singoli Fondi Interprofessionali
  • Consulenza sui meccanismi di funzionamento degli strumenti di finanziamento, assistenza per l’adesione/variazione del Fondo Interprofessionale, supporto per l’eventuale portabilità delle risorse accantonate
  • Supporto dall’analisi dei fabbisogni aziendali alla loro conversione in progetto finanziato
  • Gestione delle relazioni con le Parti Sociali per la condivisione del piano formativo
  • Presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti nelle piattaforme di riferimento dei Fondi Interprofessionali
  • Coordinamento didattico e affiancamento nella fase di erogazione delle attività formative
  • Supporto segreteria ed amministrazione economica del Piano finanziato

Perché Cegos?

  • ● Dipartimento dedicato ai finanziamenti per la formazione
  • ● Esperienza pluriennale nella gestione dei finanziamenti
  • ● Interventi capillari per tutte le realtà aziendali

Quali sono i plus per le aziende?

  • ● Supporto attivo in tutte le fasi del finanziamento
  • ● Meno burocrazia e procedure da gestire
  • ● Governance efficace di tutte le attività del Piano

La formazione finanziata Cegos

Ci occupiamo della governance dei piani di formazione finanziata attraverso i fondi interprofessionali. Il nostro valore è la competenza e la relazione di fiducia che istauriamo con i nostri clienti, che ci testano e poi ci scelgono.

200

Aziende seguite ad oggi

€ 2.000.000

Valore gestito e rendicontato

Valori

Competenza e fiducia

Fondi Paritetici Interprofessionali Nazionali per la formazione continua

Sono fondi di natura associativa e promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici accordi interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori. Finanziano piani formativi aziendali, settoriali e territoriali che le imprese, in forma singola o associata, decidono di realizzare per i propri dipendenti e possono finanziare anche piani formativi individuali.

Secondo quanto previsto dalla Legge 388 del 2000, le imprese possono destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all'INPS del monte salario di ogni singolo dipendente ad uno dei Fondi Paritetici Interprofessionali. Ogni impresa può aderire solamente ad un Fondo, anche di settore diverso da quello di appartenenza. L'adesione è revocabile, ha validità annuale e si intende tacitamente prorogata, salvo disdetta.

Strumenti per finanziare la formazione


Conto Formazione

Attraverso le risorse finanziarie maturate con i versamenti al fondo interprofessionale, l’impresa attiva un proprio «conto» da cui attingere per finanziare Piani Formativi sia aziendali che individuali (voucher) con procedure semplificate in qualsiasi momento dell’anno. Linea di finanziamento adatta alle aziende di medie e grandi dimensioni.


Conto di Rete

Il Conto Formazione di Rete è lo Strumento attraverso il quale un’aggregazione di aziende aderenti ha la possibilità di accedere in forma diretta al proprio versato. Le risorse che affluiscono nel Conto Formazione di Aggregato sono a completa disposizione della Rete di aziende che lo compongono, che può utilizzarle per finanziare la formazione dei dipendenti, nei tempi e con le modalità che ritiene più adeguate.


Avviso

Linea di finanziamento adatta alle PMI che non dispongono di un conto formazione per partecipare a bandi/avvisi che mettono a disposizione risorse a fondo perduto. I finanziamenti sono erogati secondo un principio di sussidiarietà e la loro assegnazione è subordinata ad una valutazione qualitativa, quantitativa ed economica. È possibile presentare progetti di diversa natura, sia aziendali che interaziendali.


Voucher

Strumento dedicato ai dipendenti che hanno esigenze specifiche, non realizzabili attraverso percorsi di gruppo. Il Voucher è uno strumento formativo calibrato sul singolo lavoratore, attraverso azioni di formazione a catalogo, Formazione a Distanza e Autoformazione.

conto formazione cos'èconto formazione cos'è