7 consigli per migliorare l’efficienza professionale del proprio team 

7 consigli per migliorare l’efficienza professionale del proprio team 

CegosCegos
intelligenza artificiale generativa


Una delle sfide più grandi nell'ambito delle risorse umane è quella di ottenere la massima efficienza professionale all'interno di un team di lavoro. Ogni dipendente deve essere in grado di svolgere il compito assegnato nel modo più produttivo e ordinato possibile. 

In generale, i risultati migliori si ottengono se esistono un piano e un obiettivo definiti, se si conoscono le competenze dei membri del team e se i ruoli e le funzioni vengono comunicati in modo assertivo

In questo articolo scoprirete i 7 passi essenziali da seguire per raggiungere il successo del proprio team in maniera efficiente

Come migliorare l'efficienza lavorativa? 

Prima di migliorare l’efficienza lavorativa, è necessario capire esattamente di cosa si tratta. Poi potrete misurarla e valutarla periodicamente in base a diversi indicatori e implementare le misure giuste per garantire l'efficacia di ognuno dei vostri processi

È molto comune confondere l'efficacia con l'efficienza. Entrambe le parole hanno un suono simile, ma i loro significati sono tutt'altro che simili ed è importante riconoscerne le differenze

L'efficienza è la capacità di ottimizzare il tempo e le risorse disponibili per svolgere un determinato compito. L'efficacia è il grado di efficienza raggiunto nel portare a termine un compito

Ora che abbiamo chiarito questo aspetto, possiamo passare alle azioni e agli strumenti necessari per ottimizzare il rendimento lavorativo

I 7 passi per migliorare l’efficienza aziendale 

Ci sono molte strategie per migliorare l'efficienza del lavoro in azienda. La maggior parte richiede lo sviluppo di una visione chiara, ampia e obiettiva. 

Per farlo, esistono molti strumenti e risorse che possono aiutarvi. In questa occasione, possiamo consigliarvi di seguire questa guida in 7 passi per ottenere una maggiore efficienza professionale nel vostro team

1. Eliminare le riunioni non necessarie 

Innanzitutto, chiedetevi se la riunione che volete organizzare è davvero necessaria. Se lo è, dovete programmarla in modo adeguato, stabilendo obiettivi chiari da discutere durante la riunione. 

È importante valutare quali persone devono partecipare alla riunione e quanto tempo durerà. In questo modo sarà più produttiva, perché avranno un ordine del giorno da seguire. 

Riunioni inutili, improduttive o mal pianificate possono compromettere l'efficiente raggiungimento degli obiettivi di un gruppo di lavoro. 

2. Aumentare l'efficienza del team

Dovete aumentare l'efficienza professionale del vostro team con azioni chiare e concise. Ad esempio, condividete con largo anticipo le informazioni da discutere in una riunione. 

Stabilite delle convenzioni su come si svolgerà la riunione da un punto di vista pratico e comunicatele a tutti gli interessati. Prendere nota di quanto discusso è fondamentale ed è essenziale che vengano registrate azioni concrete e orientate ai risultati

Inoltre, dopo la riunione è importante chiedere ai partecipanti il proprio feedback per poter applicare miglioramenti al processo. 

3. Dare le priorità in base agli obiettivi che si vuole raggiungere

Le persone che sanno esattamente cosa, come e quando fare qualcosa sono più efficienti e produttive. Pertanto, è fondamentale investire le energie necessarie per definire obiettivi chiari e raggiungibili a breve termine.  

Se vi assicurate di comunicarli correttamente al vostro team, potrete costruire una solida base per raggiungere, di conseguenza, gli obiettivi a lungo termine.

È importante avere una visione che stimoli i dipendenti in relazione al loro lavoro. Se si fissano obiettivi raggiungibili, i dipendenti saranno più motivati a raggiungere quelli successivi. 

4. Eliminare, rimandare, delegare o ridurre il lavoro a più bassa priorità 

Un'organizzazione efficiente e ben pianificata, con obiettivi chiari, porterà inevitabilmente a una maggiore efficienza professionale. Assicuratevi che tutto il vostro team abbia lo stesso obiettivo.  

Se una persona ha due compiti con la stessa rilevanza, delegatene uno a un altro dipendente. Se un compito non è davvero necessario, eliminatelo. In questo modo è possibile accelerare il ritmo di lavoro e ridurre i compiti a bassa priorità. 

5. Stabilire il lavoro del team prima di iniziare

Dopo aver applicato le raccomandazioni precedenti, in questa fase dovete concentrarvi sulla definizione di un obiettivo chiaro. È necessario elaborare un piano d'azione per consentire e misurare ogni risultato fino al raggiungimento dell'obiettivo. 

Inoltre, è necessario delegare i ruoli in modo consapevole e oggettivo. In questo modo, ogni membro del team conoscerà i propri compiti e potrà concentrarsi su di essi fin dall'inizio. 

Prima di iniziare a lavorare, ogni dipendente deve conoscere il proprio ruolo specifico e il proprio compito all'interno del piano d'azione. In questo modo, le loro prestazioni saranno migliori.

6. Collaborazione tra diversi reparti

Gli strumenti e le risorse di gestione del lavoro possono aiutarti a integrare le capacità di uno o più dipartimenti, sempre con lo scopo di raggiungere un obiettivo comune

Da questa interazione possono emergere competenze che miglioreranno l'efficienza professionale. Inoltre, lo scambio di idee e pensieri può fornire una prospettiva diversa sui processi da eseguire o sui problemi da affrontare. 

7. Definire e spiegare l'uso dei vari canali di comunicazione

Di solito, la comunicazione del team avviene su diversi canali simultaneamente, ma questo non favorisce l'efficienza. 

È necessario identificare lo strumento di comunicazione più efficace ed eliminare gli altri. Le comunicazioni dovrebbero essere specifiche per i compiti coordinati e inviate solo attraverso il canale scelto. 

Ogni dipendente utilizza quotidianamente diversi strumenti di comunicazione. Per raggiungere l'efficienza professionale, si dovrebbero usare solo quelli necessari. Questa decisione fa risparmiare tempo e migliora la produttività. 

Conclusioni

Migliorare l'efficienza professionale è possibile se si compiono i passi giusti per ottenerla e voi potete diventare un attore chiave!  

Imparate a conoscere tutti gli strumenti di gestione a vostra disposizione e seguite tutti i passaggi illustrati. Noterete subito i cambiamenti positivi.   

In Cegospossiamo aiutarvi ad acquisire queste conoscenze grazie a una solida esperienza. In questo modo, sarete in grado di gestire correttamente le risorse umane della vostra azienda e di migliorare la produttività e l'efficienza. Scoprite i vantaggi della nostra formazione

Scopri i corsi Cegos:

La gestione quotidiana dei collaboratori

La gestione quotidiana dei collaboratori
Motivare il team, comunicare e delegare in funzione del proprio stile manageriale
4,2/5
(43 recensioni)
2 giorni
1.670,00  € +IVA

Team Working: saper lavorare in squadra

Team Working: saper lavorare in squadra
Comprendere dinamiche di gruppo, acquisire spirito di appartenenza, condividere obiettivi
4,7/5
(12 recensioni)
1 giorno
940,00  € +IVA

Fondamenti di Management

Fondamenti di Management
Le chiavi manageriali per una efficace gestione dei collaboratori
4,7/5
(29 recensioni)
2 giorni
1.670,00  € +IVA
Scritto da

Cegos

Dal 1926 il Gruppo Cegos è a fianco delle imprese, delle istituzioni, dei team e delle persone che forma, seleziona, supporta e aiuta a svilupparsi. Questo ha fatto di Cegos il leader della formazione manageriale, in Europa e nel mondo.
Scopri di più
newsletter image

Ricevi la nostra newsletter

Training, Management, Commercial, Professional Efficiency

Iscriviti