Tutti i corsi a catalogo interaziendali Cegos a partire dal 19 ottobre saranno erogati esclusivamente in modalità Virtual Classroom. Scopri il flusso d’aula.

Key Account Management | Video infografica

19/11/2020

Video infografica: Key Account Management

Quali sono le leve da mettere in campo per incrementare le performance di vendita sui clienti strategici? Per un buon Key Account Management serve pianificare con cura, conoscere il proprio portafoglio e, infine, elaborare il piano commerciale più adatto, monitorandolo costantemente.

L’importanza della pianificazione

  • Pianificare con cura le attività avendo ben chiara la meta e le modalità per poterla raggiungere.
  • Gestire obiettivi a breve e a medio lungo termine.

Per svolgere efficacemente il suo ruolo il Key Account Manager deve porsi tre domande:

  • Dove sono?
    • Analisi clienti
    • Analisi concorrenti
    • Analisi SWOT
  • Dove voglio andare?
    • Definizione obiettivi commerciali
  • Come voglio arrivarci?
    • Sviluppare un Action Plan

Conoscere il proprio portafoglio clienti

È essenziale sapere su quali clienti concentrare la propria attività: l’analisi ABC permette di segmentare il portafoglio dei clienti attivi.

  • Clienti A: rappresentano il 20% e hanno un peso dell’80% sul fatturato. Azione: non conviene ridurre il livello di servizio fornito. Perdere clienti in questa fascia comporterebbe seri rischi.
  • Clienti B: costituiscono il 30% e incidono del 15% sul fatturato. Azione: occupando un’area intermedia, un’indagine più approfondita sul loro potenziale potrebbe accrescere i ricavi.
  • Clienti C: compongono il restante 50% e influiscono del 5% sul fatturato. Azione: non devono essere trascurati ma potrebbe essere più produttivo gestirli in modo meno dispendioso.

Il piano commerciale

Successivamente, si elabora un Account Plan strategico, monitorando continuamente le proprie performance.

Focus sulle caratteristiche del cliente

Il consiglio è di analizzare il cliente sulla base dell’effettiva possibilità di fare business.

L’acquirente deve essere quindi accessibile:

-Tecnicamente: l’offerta deve essere adeguata alla maturità del cliente.

-Economicamente: l’offerta deve essere finanziariamente sostenibile.

-Commercialmente: l’offerta deve essere veicolata attraverso i canali più idonei e opportuni.

I fattori chiave di successo

Occorre conoscere i meccanismi decisionali, la motivazione all’acquisto, i decision maker e il posizionamento rispetto alla concorrenza, gestire efficacemente la relazione con il cliente sviluppando partnership a lungo termine.


  • Scopri la professione del Key Account Manager.
  • Per approfondire il tema, consulta il programma del nostro corso “Key Account Management: vendere ai clienti strategici”.

Sviluppa il tema nella tua azienda

Scopri la formazione Cegos In House