Tutti i corsi a catalogo interaziendali Cegos a partire dal 19 ottobre saranno erogati esclusivamente in modalità Virtual Classroom. Scopri il flusso d’aula.

Heike Bruch | video BTS 2019

25/03/2020

Leadership per accelerare la crescita del business

Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente. Affinché il business abbia successo, è fondamentale che anche lo stile di leadership all’interno delle aziende cambi.

Heike Bruch è professoressa di Leadership e direttrice dell'Istituto di Leadership e Gestione del Personale presso l'Università di San Gallo, in Svizzera. È intervenuta al Business Transformation Summit 2019, all’evento di Francoforte, parlando di come gli stili di management e leadership tradizionali ora non siano più adatti al nuovo e mutevole contesto.

Quando viene applicato un sistema di management gerarchico, Bruch evidenza il rischio di distruggere la passione e l'entusiasmo all'interno della propria realtà aziendale. Invece, i manager dovrebbero lavorare in modo creativo, mescolando un tipo di gestione orientata agli obiettivi, con una costante ricerca di ispirazione.

Secondo la Dott. ssa Bruch, ci sono tre considerazioni essenziali da fare per esercitare una leadership moderna ed efficace:

  • Dove investiamo maggiormente le nostre energie?
  • Che stile di leadership impieghiamo?
  • Come gestiamo il lavoro di squadra?

Con le risposte giuste alle domande giuste, ogni azienda ha buone possibilità di seguire una crescita sostenibile.

whitexlHmIcqtofc

Guarda un estratto del suo intervento!

Guarda questo breve video per saperne di più sulle best practice di management che accelerano la crescita del tuo business.

leadership per far crescere il business

"Partiamo dal mondo del lavoro come lo abbiamo conosciuto e vissuto fino ad adesso.

Siamo sulla nostra scrivania, alle prese con il nostro lavoro fisso, con i nostri orari fissi, incasellati all’interno di una gerarchia rigida. L'organigramma mostra chiaramente i vari dipartimenti, i nomi dei manager e dei dipendenti.

Questo è il modello classico, il punto di partenza.

I cosiddetti "pionieri" del management rappresentano solo il 6%. Le loro azioni sono proiettate al futuro, a tutto ciò che è innovazione. Valorizzano i legami con i colleghi, la salute e il benessere delle persone, hanno un forte spirito imprenditoriale e sono dei grandi motivatori.

Quali condizioni sono in grado di creare, che altri non sanno realizzare? Non è semplice definirlo, poiché parliamo di fattori difficilmente quantificabili:

  • Dove e come investono le loro energie?
  • Che stile di leadership adottano?
  • Come gestiscono il lavoro di squadra?

E in queste domande che risiede la chiave del loro successo, ciò che li differenzia dagli altri manager.

Normalmente confrontiamo un management orientato agli obiettivi da un lato e un management più ispirazionale dall’altro. L'idea, però, è trovare una combianazione tra i due.

C'è molto da fare, in termini di trasformazione manageriale. […]

Una cosa importante da considerare, poiché molto rischiosa è che, applicando determinati stili di leadership, c’è il rischio di distruggere la passione, il senso di appartenenza e l’orgoglio dei collaboratori. Esatto, proprio distruggerli.

Ciò è stato dimostrato anche attraverso alcuni esperimenti sociali con i bambini: se paghiamo i bambini per giocare e poi ad un certo punto noi ci fermiamo, loro a loro volta smetto immediatamente. In un attimo, abbiamo distrutto la loro passione per il gioco, il loro entusiasmo.

Questo è un buon esempio per rappresentare uno stile di leadership fin troppo impiegato nelle aziende. I manager hanno bisogno di guida, supporto, motivazione, non solo di valutazioni basate sulle performance."

Vuoi saperne di più su come Cegos può supportarti in progetti di Change management e Business Transformation? Visita la nostra sezione dedicata alla formazione in azienda.

Se desideri consultare i programmi dei corsi a catalogo dedicati al tema, visita l'area di management & leadership.