Cegos Live

30/09/2021

In questa raccolta puoi trovare tutti i video delle dirette uscite in live streaming sul profilo LinkedIn di Cegos Italia. Il nostro appuntamento settimanale alterna 3 rubriche: HR Scenario, Trend Topic e Cegos Tips. Si tratta di una occasione per trattare diversi temi d'attualità, assieme a ospiti di volta in volta differenti, scambiandoci idee e punti di vista. Rivedi le puntate passate e seguici su LinkedIn per partecipare agli incontri e interagire in diretta!

Non dimenticare che puoi rivedere tutte le live direttamente su LinkedIn, cercando l'hashtag #cegoslive.

  • HR Scenario. La rubrica è condotta da Emanuele Castellani, CEO Cegos Italia, e tratta i temi legati al mondo delle Risorse Umane, del Lavoro e della Formazione. Durante gli incontri parliamo dei trend in ambito HR, commentiamo ricerche e indagini di mercato, riflettiamo sul futuro del mercato del lavoro e della formazione.
  • Trend Topic. I nostri manager Cegos - tra cui Sara Tamburro, Mario De Luca e Alberto Bandiani - si alternano dell'invitare ospiti d'eccezione per trattare assieme tutti i temi più di spicco, rilevanti o d'attualità, legati al mondo del management.
  • Cegos Tips. Emanuela Pignataro, Head of Innovation & Solutions di Cegos Italia, durante ogni incontro ci porta un tema diverso - gestione dei progetti, resilienza, assertività, talento... Ingaggiando consulenti esperti sui temi trattati, l'obiettivo è quello di trasmettere vere e proprie pillole formative per tutte le esigenze.

#CEGOSTIPS - "Pillole formative"

Autolearning - Ingaggiare il partecipante nei momenti di formazione autonoma

Parliamo di formazione, in particolare del ruolo dei partecipanti (o discenti) a percorsi formativi in azienda. In questa puntata superiamo la dicotomia formazione presenziale/a distanza per focalizzarci sul metodo. È frequente infatti che il focus ricada sullo strumento identificato per la formazione ma meno sulla didattica e sulla progettazione formativa. Così come è indispensabile una motivazione personale da parte del discente verso il programma formativo nel quale è inserito, così è fondamentale che la pianificazione della formazione preveda delle soluzioni che ingaggino il partecipante e mantengano alto il livello di partecipazione e coinvolgimento. E. Pignataro - L. Lanza

Resilienza - Concetto superato o ancora da esplorare?

In pochissime parole, con il termine resilienza (in fisica) si intende la capacità di un materiale di resistere a forze dinamiche, di resistere agli urti assorbendo energia. Sappiamo però che l'uso del termine ha ampiamente sconfinato l'ambito scientifico, approdando nel mondo delle scienze umane e assumendo una connotazione diversa. Una persona resiliente diventa perciò colui che è in grado di attingere ad energie interiori per rispondere agli stimoli esterni in maniera efficace. Si tratta di una trasposizione forzata? È un termine poco significativo, abusato, inutile? In questa puntata riflettiamo assieme sull'evoluzione del suo significato e sui risvolti pratici. E. Pignataro - C. Barbieri

Il talento è in ciascuno di noi - Come riconoscerlo e allenarlo

Si parla tanto di Talento, tuttavia gli aspetti da chiarire sono ancora molti. Spesso viene associato al mondo sportivo o artistico e interpretato come una caratteristica vicina alla genialità, una dote innata che in alcune circostanze si ha la possibilità di esprimere. Nel contesto aziendale, il Talento acquisisce una dimensione meno astratta ma legata a performance e obiettivi. In questa puntata cerchiamo di fare chiarezza sulle sfaccettature del talento, sugli stereotipi e sui modi per identificarlo e svilupparlo. E. Pignataro - A. Leo

Siamo tutti un po' "Project Manager" - Consigli per gestire le attività al meglio

Nel quotidiano siamo tutti un po' Project Manager. Nella dimensione lavorativa, ognuno di noi ha compiti da svolgere, tempistiche da rispettare, obiettivi da raggiungere e interlocutori da coinvolgere. Il progetto è un qualcosa di unico, con un inizio e una fine ben definiti, e per le sue caratteristiche necessita di competenze specifiche. In questa puntata vediamo assieme caratteristiche, casistiche e consigli per gestire i nostri progetti quotidiani al meglio. E. Pignataro - B. Cascino

#TRENDTOPIC - Le tendenze del momento

Instabilità e incertezza in tempo di pandemia - La transizione da "VUCA" a "BANI"

Se il cambiamento fa parte del quotidiano, un grande stravolgimento come quello relativo alla pandemia di COVID19 ha richiesto qualche accorgimento in più. Un punto di partenza è l'identificazione del contesto, riassumibile nell'acronimo BANI: si tratta di una semplificazione che funge da punto di partenza per le aziende per gestire in maniera operativa situazioni non solo difficili ma complesse e incerte. In questa puntata parliamo assieme delle circostanze in cui molte aziende si sono trovate e come in particolare Cegos Italia ha gestito le prime fasi della pandemia. S. Tamburro - A. Reati

From flexible to hybrid - The proximity management paradox

I termini che utilizziamo per descrivere il mondo del lavoro cambiano sempre più frequentemente. Ciò è dato dalle trasformazioni repentine che fanno diventare subito obsoleti concetti che in poco tempo si trovano a non descrivere più appieno le circostanze reali. Questo è il caso della rappresentazione delle forme di lavoro. In questo appuntamento parliamo della transizione tra lavoro flessibile e lavoro ibrido, ripercorrendo le tappe storiche e legali, soffermandoci sull'origine e significato del termine Hybrid associato alla modalità lavorativa. Senza tralasciare le implicazioni sociali e l'aspetto strategico e organizzativo in azienda. S. Tamburro - A. Reati

Unconscious Bias - Capacità decisionale, diversità e inclusione

Sappiamo che i Bias sono dei preconcetti, per lo più inconsci, che il nostro cervello mette in atto per "aiutarci" nel prendere decisioni in poco tempo e con poco dispendio di energia. Si tratta di meccanismi che sono tanto più frequenti quanto numerose sono le decisioni che quotidianamente dobbiamo prendere. In alcune circostanze, ricorrere ai Bias invece di aiutarci può portare a delle conseguenze negative, soprattutto quando intervengono senza che noi riusciamo a prenderne consapevolezza. In questa puntata parliamo dei Bias e del loro impatto sulle capacità decisionali - in particolare in relazione alla gestione di team e organizzazioni - e soprattutto sull'abilità essenziale di saperli riconoscere. M. De Luca - F. Moretti

7 Habits of Highly Effective People - Attualità in tempi di cambiamento

I "7 Habits of Highly Effective People" sono i capisaldi dell'approccio FranklinCovey. Si tratta di 7 abitudini identificate per essere distintive in termini di efficacia personale e professionale: Habit 1: Sii Proattivo® Habit 2: Inizia con la fine in testa® Habit 3: Metti in Ordine le Priorità® Habit 4: Pensa Vinco-Vinci® Habit 5: Cerca Prima di Capire, Poi di Farti Capire® Habit 6: Sinergizza® Habit 7: Affila la Lama®. Questi habit, sviluppati per la prima volta oltre 30 anni fa nell'omonimo libro da Stephen R. Covey, hanno ancora la stessa rilevanza? In questa puntata ripercorriamo le basi dei 7 habits, la loro applicazione, interpretazione e utilità per il contesto attuale. M. De Luca - N. Lopez

Le organizzazioni armoniche - Sette note per raggiungere l'eccellenza

Come creare organizzazioni eccellenti, in cui le persone possono dare il meglio di sé? In questo appuntamento approfondiamo il tema con gli autori del libro "Le organizzazioni armoniche - Sette note per raggiungere l'eccellenza". Parliamo del concetto di "armonia" - come qualcosa di gradevole, ben riuscito, piacevole - e lo affianchiamo a quello di "organizzazione" - che spesso si traduce in concetti estremamente concreti come il lavoro, gli obiettivi, i numeri. Sono due elementi apparentemente lontani ma che nel libro vengono appositamente accostati per evocare l'idea di qualcosa di coerente, ordinato, fluido, perfettamente equilibrato e dinamico. È quindi "l'armonia" come descritta nel libro l'obiettivo a cui dobbiamo tendere per il successo di ogni organizzazione. M. De Luca - M. Perego - F. Ferrario

Objectives and Key Results - La metodologia di Google nella definizione degli obiettivi

Talvolta, in ambito aziendale e formativo ad alti livelli, la strategia è la parte su cui ci si focalizza di più. La fase dell'"execution", d'altra parte, è quella più è difficile da implementare e gestire per mancanza di strumenti o esperienza. Ad aiutarci in tema di "execution" abbiamo la metodologia OKR, metodo che ha attirato molta attenzione negli ultimi tempi, in quanto impiegato in alcune delle aziende più importanti al mondo, prima tra tutte Google. M. De Luca - M. Sola

Working from anywhere - Il futuro degli spazi di lavoro

Con Hybrid working si intende il superamento del dualismo lavoro da casa/in ufficio per sviluppare un nuovo modello che unisca i benefici dello smart working con l'aspetto sociale e relazionale della presenza. Molte realtà stanno andando incontro a questa tendenza, che può portare benefici significativi in termini di: ricerca e selezione, talent retention, nuovi processi per incrementare la produttività e rafforzamento della cultura aziendale. Si tratta quindi di comprendere la portata dei cambiamenti che questo nuovo concetto ibrido può portare, non solo a livello organizzativo ma anche di stile di vita e di ridefinizione degli spazi fisici. S. Tamburro - E. Pignataro - A. Reati

Il business in Triveneto - Impatti su leadership e change management

Cegos Italia ha recentemente espanso la sua attività sul territorio nazionale rafforzando la propria presenza nel Triveneto. Un team locale opererà in Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia, a sostegno delle imprese locali che si apprestano ad affrontare importanti cambiamenti. Il tessuto economico è caratterizzato dalla presenza sia di aziende manifatturiere, sia di imprese operanti in settori attualmente in forte espansione e ad alta competizione, come l’IT o la GDO. Molte realtà locali stanno inoltre ripensando i propri processi di internazionalizzazione attraverso il consolidamento delle sedi estere, inizialmente nate come semplici unità produttive e ora pronte a diventare vere e proprie business unit. A. Bandiani - G. Bordin - A. Reati

#HRSCENARIO - Attualità e futuro del settore formativo

Effetti della pandemia sul mercato del lavoro - Novità e tendenze

Alla luce degli impatti della pandemia in Italia, qual è la situazione del mercato del lavoro? Avvalendoci della ricerca del World Economic Forum "Future of Jobs" (Ottobre 2020) in questa puntata riflettiamo su come le aziende pensano di agire il relazione alla gestione delle proprie persone e quali saranno gli impatti su organizzazioni e società. E. Castellani - S. Passerini

La formazione finanziata - Finanziamenti con fondi interprofessionali

In questo appuntamento scopriamo e approfondiamo insieme il fondo "Fon.Coop": come sono sono state affrontate le richieste in merito ai piani formativi e ai finanziamenti in questi mesi di pandemia? Come poter accedere ai fondi interprofessionali? E. Freddo - D. Drei - G. Cortazzo

La formazione finanziata - La finanziabilità dei corsi online

Il tema della finanziabilità della formazione è in continua evoluzione, in termini di opportunità e offerta. Tuttavia non c'è ancora una grande conoscenza del settore, talvolta visto come rigido e inflessibile. L'obiettivo di questa puntata è quello di illustrare al contrario il dinamismo e la rapidità di adattamento dei fondi interprofessionali, soprattutto in questo contesto attuale molto incerto. E. Castellani - E. Freddo

Performance learning in the neuroscience perspective - Obiettivi nuovi e nuove sfide

Il contesto attuale può venir rappresentato con due caratteristiche: rapidità e incertezza. Il cambiamento è sempre più veloce e mai costante. L'imprevedibilità e la velocità ci richiedono capacità di adattamento e flessibilità di apprendimento. Per aiutarci in questo percorso, guardiamo la formazione da un punto di vista neuroscientifico: come apprende il nostro cervello? E. Castellani - G. Trenti

La formazione "New Normal" - I 4 fattori chiave per ottenere una L&D efficace

Da una survey Cegos di fine 2020 sono emersi i 4 fattori chiave che possono consentire ad un Dipartimento L&D di essere veramente efficace. Parliamo di: 1. Budget; 2. Metodi; 3. Contenuti; 4. Trends. In questa puntata riflettiamo su questi 4 elementi ed analizziamo quanto è emerso dalla ricerca Cegos. E. Castellani