Best
 
New
 
Fantom Tag

Corso - Fondamenti di programmazione Java

Nozioni di base

  • A distanza
  • Fondamenti
  • Step by Step
Corso a catalogo
Durata
5 giorni (35 Ore)

Quota d'iscrizione
2.795,00 €  +IVA

WebCode
IT.40
Scarica il tagliando di iscrizione
Realizza questo corso in azienda
WebCode
IT.40

Durata
5 giorni (35 Ore)

Preço
6.450,00€ +IVA
<a href="#intraPackage" data-modal-open>Scopri di più sulla formazione a catalogo in azienda</a>
Formazione customizzata
Sei interessato all'argomento?
Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Il linguaggio Java è al centro delle applicazioni aziendali ed è riuscito ad affermarsi come uno dei linguaggi orientati agli oggetti più utilizzati nel settore. Questa formazione ha lo scopo di introdurre i diversi concetti orientati agli oggetti in Java e di consentire un'introduzione progressiva alle diverse librerie e framework del linguaggio. Saranno presentati input-output, raccolte, accesso ai dati, eccezioni, nuove funzionalità delle ultime versioni di Java e una serie di librerie di utilità.


Questa formazione prepara alla certificazione Oracle Certified Associate - Java SE 8 Programmer I, che gli interessati potranno conseguire autonomamente presso enti terzi.

Leggi di più
Per chi

A chi è rivolto

Per chi

  • Sviluppatori
  • Responsabili di progetto
  • Sviluppatori di applicazioni informatiche

Prerequisiti

  • Avere esperienza con un linguaggio di programmazione (C, C++, VB, ecc.)
  • Conoscere i principi della programmazione orientata agli oggetti
  • Conoscere i concetti di database relazionali e linguaggio SQL
  • L’avere già sviluppato e consegnato un'applicazione rende più agevole la partecipazione al corso
Programma

Programma del corso

1 - Presentazione dell'ecosistema Java

  • Introduzione a Java e alle sue terze parti tecniche J2SE/J2E/J2ME e JVM
  • Presentazione dell'architettura di un'applicazione rispettando il partone dell'architettura MVC e il posizionamento di Java
  • Presentazione dei componenti tecnici di Java (JDK) e delle principali API
  • Strumenti Java: JavaDoc, Jar e co
  • Panoramica dei principali IDE: Eclipse, NetBeans e IntelliJ

2 - L'IDE di Eclipse

  • Nozioni di spazio di lavoro, viste e prospettive
  • Presentazione dei diversi maghi
  • Estensioni con Eclipse Marketplace
  • Accesso a database e strumenti server in Eclipse

3 - Le basi del linguaggio: la sintassi

  • Dichiarazione di variabili
  • Costanti e tipi enumerati
  • Best practice per la scrittura e la denominazione
  • Gli operatori
  • Dichiarazioni di controllo
  • Cicli e iterazioni
  • Le tavole
  • La classe String
  • La classe Scanner per iniziare con l'I/O
  • Nozioni di visibilità
  • Variabile di classe vs. variabile di istanza
  • Blocchi "statici"

4 - Concetti orientati agli oggetti in Java

  • La classe e i suoi attributi, nonché buone pratiche di denominazione
  • Accessori
  • La parola chiave questo
  • Metodi (numero di argomenti fisso e variabile)
  • Costruttori con e senza parametri, nozione di sovraccarico
  • Distruttore con il Garbage Collector e il metodo finalize()
  • I riferimenti
  • Il metodo toString()
  • Il metodo equals() per controllare l'uguaglianza degli oggetti
  • Incapsulamento, importazioni di pacchetti, importazioni statiche
  • Classi wrapper
  • Unboxing e autoboxing
  • Ampliamento e restringimento (con le nozioni di upcasting e downcasting)
  • Generici in Java
  • API data
  • La classe facoltativa

5 - Fattorizzazione del codice con il concetto di ereditarietà

  • Fattorizzazione e specializzazione con meccanismi di ereditarietà
  • Best practice e consigli metodologici per l'identificazione delle gerarchie ereditarie
  • Parole chiave: extends, instanceof, super, @override, protected
  • Ridefinire i metodi nelle classi figlie
  • Nozione di polimorfismo
  • Classi astratte

6 - Interfacce

  • Il concetto di contratto e la visione del cliente vs. visione dello sviluppatore
  • Implementazione di più interfacce da parte di una classe
  • I metodi predefiniti, privati ​​e statici da Java 9
  • Parole chiave, ereditarietà multipla tra diverse interfacce

7 - Collezioni in Java

  • Introdurre l'API Collections in Java
  • Saper scegliere tra le diverse interfacce SET, LIST e MAP
  • Esercitarsi con le classi di implementazione più note
  • Sovrascrivere i metodi equals() e hashCode()
  • Interfacce Comparable e Comparator per insiemi ordinati
  • Itinerario delle collezioni
  • La classe Stream e i filtri

8 - Gestione degli errori con eccezioni

  • Cos'è un'eccezione?
  • Le diverse eccezioni in Java
  • Il blocco try/catch/finally
  • Gestione locale o centralizzata
  • Crea le tue eccezioni aziendali

9 - Ingressi/uscite

  • Ingresso/uscita file
  • Gestisci diversi formati di flusso I/O
  • Serializzazione

10 - Accesso a RDBMS con JDBC

  • Presentazione della libreria JBDC
  • Connessione a un database, esecuzione di una query e ripetizione dei risultati con le interfacce Connection, Statement e ResultSet
  • Query con parametri e query memorizzate
  • Introduzione all'API JPA: obiettivi e piccola demo

11 - Migliorare la qualità di un'applicazione grazie agli unit test

  • Creare unit test con JUnit
  • Creare suite di test con JUnit
  • Generare report
  • Introduzione al concetto di code coverage ed esempi di framework
  • Opzioni avanzate della prospettiva di debug

12 - Programmazione funzionale ed espressioni lambda

  • Introduzione alla programmazione funzionale
  • Esempi di espressioni lambda
  • Riferimenti e metodi

13 - Introduzione alle nuove funzionalità di Java dalla versione 9

  • Le novità più significative dalla versione 9
  • Esempi pratici e piccole dimostrazioni
Obiettivi

Obiettivi del corso

  • Padroneggiare la sintassi e le principali API del linguaggio Java
  • Essere in grado di consolidare la comprensione dei concetti orientati agli oggetti
  • Saper programmare in Java in modo autonomo
  • Essere in grado di padroneggiare le diverse API linguistiche (collezioni, I/O, JDBC)
  • Essere in grado di manipolare i dati utilizzando JDBC e introduzione alla persistenza trasparente con JPA
  • Saper applicare il paradigma della programmazione funzionale
  • Essere capaci di testare ed eseguire il debug di un'applicazione Java
  • Scoprire gli ultimi sviluppi in Java
  • Imparare a padroneggiare l'uso di un IDE Java
Esercitazioni

Esercitazioni

  • Apprendimento mediante pratica intensiva: la maggior parte della formazione è dedicata all'implementazione dei principi di sviluppo in Java con una prima presentazione delle novità apportate dall'ultima versione
  • Una formazione molto concreta durante la quale si alternano fasi di contributi teorici, scambi, condivisione di esperienze e workshop svolti attraverso un caso pratico che funge da fil rouge
Finanziamenti

Opportunità di finanziamento

I Fondi Paritetici Interprofessionali permettono, alle aziende aderenti, di finanziare la formazione aziendale ed individuale rivolta ai propri dipendenti.

Affidati a Cegos e al suo Team dedicato per essere supportato lungo tutte le fasi del progetto finanziato, dalla valutazione di fattibilità, alla presentazione della domanda al Fondo Interprofessionale, fino alla rendicontazione dei costi e al rimborso delle spese.

Scopri come accedere ai finanziamenti per questo intervento.

Date

  • 2.795,00 € +IVA
    Posti disponibili
    Iscriviti
    Dettaglio date per questa sessione
    • Dal 24 ott al 25 ott 2024
    • Dal 28 ott al 30 ott 2024
    I partecipanti riceveranno le istruzioni per partecipare alcuni giorni prima dell’inizio del corso. Consulta gli  orari
Corso - Fondamenti di programmazione Java