Tutti i corsi a catalogo interaziendali Cegos a partire dal 19 ottobre saranno erogati esclusivamente in modalità Virtual Classroom. Scopri il flusso d’aula.
Best
 

Corso - Controllo di gestione avanzato

Affinare il sistema di controllo di gestione e apprendere le migliori tecniche di reporting

  • Presenziale
  • Aggiornamento
  • Full immersion
Scarica il pdf
Corso a catalogo
WebCode
6.2.3

Durata
2 giorni (16 Ore)

Quota d'iscrizione
1.590,00 € +IVA
Realizza questo corso in azienda
WebCode
6.2.3

Durata
2 giorni (16 Ore)

A catalogo in azienda*
3.498,00€ +IVA
(Quota riferita ad un gruppo di 12 persone max)

Formazione customizzata
Sei interessato all'argomento?
Progettiamo un training personalizzato nella tua azienda.

Condividi questo corso

Il valore aggiunto del controllo di gestione nasce dalla capacità di comprendere gli scostamenti rispetto alle previsioni e di saper proporre azioni correttive. Il corso approfondisce tecniche e strumenti per riuscire ad interpretare, supportare ed indirizzare le decisioni operative, valorizzando la propria funzione ed il proprio ruolo di “business partner” per le altre funzioni aziendali.

Valuta la versione virtuale di questo corso. Scopri il flusso dei corsi convertiti.

Per chi

A chi è rivolto

  • Responsabili amministrativi e finanziari che gestiscono il sistema di controllo di gestione
  • Controller e Senior del controllo di gestione
  • Dipendenti area finanza, amministrazione e contabilità
Programma

Programma del corso

Sistema di controllo di gestione

  • Il controllo di gestione e il “sistema azienda”
  • La definizione degli obiettivi e il controllo
  • Cenni sulla pianificazione d’impresa, strategia competitiva, posizionamento strategico, catena del valore
  • Il processo di business planning e budgeting: determinazione e programmazione degli obiettivi aziendali
  • Il processo di monitoraggio e controllo
  • Progettazione dei centri di costo
  • Saper identificare le aree di rischio: quantificare gli effetti e prevedere le azioni d’intervento

Obiettivi del controllo di gestione nel breve e lungo periodo

  • Il ciclo virtuoso dello sviluppo sostenibile
  • Cenni sull’utilizzo degli indici di bilancio per controllare i punti critici della gestione
  • La definizione del prezzo di vendita: Cost Plus o Target Costing e Life Cycle Cost?
  • Teoria del «Marginal costing», «Marginal contribution», «Absorption costing»
  • Obiettivi di breve periodo: massimizzare il margine di contribuzione (vendite marginali e costo marginale, elasticità della domanda al prezzo, il vincolo di un fattore scarso, break-even analysis, matrice del volume supplementare, leva operativa, insaturazione e inefficienza della produzione)
  • Obiettivi di lungo periodo: massimizzare il cash flow (working capital, flussi di cassa)
  • Analisi SWOT
  • La valorizzazione dei processi interni – BPR e alternative evolutive

Gestione degli elementi di controllo: i costi

  • Da Cost accounting a Cost management
  • Struttura logica di sistema di rilevazione e classificazione dei costi
  • Logiche di ribaltamento dei costi indiretti: a base unica e a base multipla
  • Il ribaltamento dei costi dei centri funzionali, ausiliari, produttivi sui prodotti
  • Logica full vs direct
  • Controllo del costo del lavoro
  • KPI di funzione
  • Cenni sull’ Activity Based Costing (ABC) e Activity Based Management (ABM)
  • La Balanced Scorecard
  • La creazione di valore e il value management:
  • Economic Value Added (EVA)
  • Market Value Added (MVA)
  • Altri modelli nel CDG

Dal budget al controllo di gestione

  • Budget: finalità, obiettivi e relazione con il business plan
  • Lo schema del Master budget
  • Processo di pianificazione e controllo commerciale
  • Budget finanziario
  • Analisi degli scostamenti

Come analizzare investimenti e progetti

  • Gli investimenti nell’economia dell’azienda
  • Criteri di scelta degli investimenti aziendali
  • Progetti d’Investimento per riduzione costi
  • Metodi di valutazione di tipo economico (payback period, ROI)
  • Metodi di tipo finanziario (calcolo del costo del capitale, calcolo del Net Present Value, Internal Rate of Return, payback period finanziario)

La Business Intelligence a supporto del Controller nell'attività di reporting

  • Passare dai dati alle informazioni e alle decisioni
  • Caratteristiche essenziali di un report
  • Decisioni operative
  • Sintesi e processo
  • Lo strumento della Business Intellligence per il controllo direzionale: benefici economici e procedimento
  • Modelli e stili di reporting, supportati dalla Business Intelligence
  • Gli strumenti di reportistica
Obiettivi

Obiettivi del corso

  • Apprendere le migliori tecniche di analisi e reporting
  • Migliorare le performance del controllo di gestione
  • Saper identificare le aree critiche nelle attività e proporre eventuali azioni correttive
  • Affinare l’analisi critica sulla significatività delle informazioni
  • Essere un reale “consulente” per le altre funzioni aziendali
  • Comprendere e sviluppare le tecniche e la filosofia del controllo di gestione nell'attuale evoluzione
  • Offrire un contributo innovativo attraverso l'individuazione di nuovi scenari di applicazione e di strumenti innovativi del controllo di gestione
Esercitazioni

Esercitazioni

  • Valutazione economica del rischio – Caso Paper Moon
  • Controllo dei risultati utilizzando gli indici di bilancio – Caso Aziende a confronto
  • Il margine di contribuzione in presenza di una risorsa scarsa – Caso Collo di Bottiglia
  • Il BEP nelle scelte di Make or Buy – Caso Le mensole del Sig. Dupont
  • Calcolo del fabbisogno finanziario per sostenere la crescita dell’attività – Caso Gamma
  • Calcolo previsionale dei flussi di cassa – Caso Oil & Gas
  • Activity Based Costing – Caso Il gelataio
  • Predisporre il Budget commerciale – Piano di copertura del mercato
  • Riduzione dei costi di location – Caso Unificazione di 3 sedi
  • Relazione tra tempo e contribuzione – Caso Macchina per la lavorazione del legno

I Blog Cegos

Desideri approfondire alcune tematiche? Consulta gli articoli dei nostri consulenti su:

Finanziamenti per la formazione

Opportunità di finanziamento

I Fondi Paritetici Interprofessionali permettono, alle aziende aderenti, di finanziare la formazione aziendale ed individuale rivolta ai propri dipendenti.

Affidati a Cegos e al suo Team dedicato per essere supportato lungo tutte le fasi del progetto finanziato, dalla valutazione di fattibilità, alla presentazione della domanda al Fondo Interprofessionale, fino alla rendicontazione dei costi e al rimborso delle spese.

Scopri come accedere ai finanziamenti per questo intervento.

Date e sedi

Ordina per:

  • Dal 19 nov al 20 nov 2020
    Milano
    1.590,00 € +IVA
    Posti disponibili
    Iscriviti
    La sede del corso verrà comunicata approssimativamente 1 settimana prima della data di inizio
  • Dal 23 nov al 24 nov 2020
    Bologna
    1.590,00 € +IVA
    Posti disponibili
    Iscriviti
    La sede del corso verrà comunicata approssimativamente 1 settimana prima della data di inizio
  • Dal 23 nov al 24 nov 2020
    Bologna
    1.590,00 € +IVA
    Posti disponibili
    Iscriviti
    La sede del corso verrà comunicata approssimativamente 1 settimana prima della data di inizio