Tutti i corsi a catalogo interaziendali Cegos a partire dal 19 ottobre saranno erogati esclusivamente in modalità Virtual Classroom. Scopri il flusso d’aula.

Future Insights by Thought Leaders: visions for New Business

30/07/2019
Future Insights by Thought Leaders

In un mondo in rapida evoluzione, in cui le tecnologie emergenti rimodellano il nostro ambiente e trasformano il modo in cui viviamo, interagiamo e lavoriamo, come possiamo prepararci al meglio al futuro che ci attende? Come possiamo non subire passivamente questa trasformazione, ma, al contrario, influenzarla? Quali competenze sono necessarie oggi per costruire un domani caratterizzato da sviluppo e benessere? Come stanno cambiando le modalità di apprendimento e di condivisione sociale?

In questa Knowledge Guide abbiamo indicato alcuni leader di pensiero, esperti in tematiche di business, che – oltre ad aver contribuito con noi alle diverse edizioni del BTS - riteniamo valga la pena conoscere e seguire per rimanere sempre aggiornati sui nuovi trend.

Questi autorevoli professionisti possono rispondere in parte ai quesiti posti in apertura:

  • Julian Birkinshaw propone un approccio radicalmente nuovo alla strategia, alla leadership e al management: il modello dell’adhocrazia.
  • Sophie Devonshire offre soluzioni pratiche alle domande di leadership, di accelerazione delle prestazioni in modo agile e di ottimizzazione del tempo.
  • Jeremy Gutsche ha identificato 6 modelli di opportunità utili per interagire efficacemente con la realtà circostante.
  • Vivian Heijnen ha implementato il modello 70:20:10, spostando l’attenzione dell’organizzazione dallo sviluppo di soluzioni formali di apprendimento all’integrazione di nuove conoscenze.
  • Gary T. Judd considera il concetto Velocità-Fiducia uno strumento concreto per migliorare i risultati economici.
  • Jack Korsten mostra un approccio pragmatico, il “Growth Spiral”, in grado di far crescere le aziende più velocemente e in maniera più redditizia.
  • Gerd Leonard si interroga su come abbracciare la tecnologia senza diventarne succubi.
  • Martin Lindstrom sfrutta il potere degli “small data” per scovare le grandi innovazioni che ci attendono.
  • Jeanne Meister, spiega come i luoghi di lavoro possono assumere configurazioni in grado di facilitare la collaborazione tra collaboratori e favorire nuove forme di interazione e creazione di valore.
  • Laura Overton ha individuato le pratiche di apprendimento capaci di impattare realmente sul comportamento organizzativo, identificando punti di forza e di debolezza dell’implementazione formativa.
  • Manuela Veloso ipotizza un futuro in cui umani e Intelligenza Artificiale siano profondamente legati, rendendo difficile la distinzione tra azione umana e automatizzata.

Scarica il manuale!

* Privacy policy

Desideri sviluppare questo tema nella tua azienda?

Desideri sviluppare questo tema nella tua azienda?
Contattaci!