Tutti i corsi a catalogo interaziendali Cegos a partire dal 19 ottobre saranno erogati esclusivamente in modalità Virtual Classroom. Scopri il flusso d’aula.

Conferenza Campus Mentis: Cegos illustra ai giovani neolaureati gli strumenti necessari allo sviluppo del talento

Pubblicato il : 15/11/2012

Tiziano Botteri, Training, Innovation & HR Director di Cegos Italia, ha preso parte alla Conferenza “Intergenerazionalità e Futuro del Lavoro” organizzata nell’ambito del progetto Campus Mentis, fornendo ai giovani neolaureati alcuni importanti strumenti per il loro successo professionale.

Il talento va coltivato ogni giorno: è necessario uno sguardo interiore sulle proprie capacità e sui propri bisogni, perché si possa pianificare un progetto personale di apprendimento continuo”. Questo il messaggio che Tiziano Botteri ha voluto dare ai giovani neolaureati presenti all’edizione milanese di Campus Mentis, l’iniziativa volta ad individuare i migliori talenti italiani arrivata alla sua 5a edizione, di cui Cegos è Main Partner.

Parlando del mondo del lavoro con cui questi giovani talenti devono confrontarsi, Botteri ha sottolineato l’importanza di due leve fondamentali per il successo professionale: l’egogestione, ovvero la capacità di gestire al meglio il proprio modo di essere e l’employability, ossia l’essere appetibile per il mercato.

Botteri durante il suo intervento ha inoltre citato le soluzioni FranklinCovey – di cui Cegos è licenziataria ufficiale ed esclusiva in Italia e in altri Paesi europei ed extraeuropei - illustrando i suoi 7 Habits (da tradurre non come regole ma come modi di essere), ovvero strumenti per il raggiungimento dell’efficacia: dalla proattività all’avere un obiettivo ben chiaro, dal time management alla comprensione del talento dell’altro, dall’ascolto all’apprendimento continuo.

Botteri ha inoltre sottolineato l’importanza di recuperare la saggezza necessaria ad esaminare il mondo che ci circonda, per poterci rapportare alla nostra quotidianità con efficacia, tema trattato nella sua ultima pubblicazione , “S-Age Management. Gestire con saggezza generazioni diverse” (settembre 2012, Egea).

La conferenza “Intergenerazionalità e Futuro del Lavoro” ha avuto luogo ieri 14 novembre presso lo Starhotel Business Palace di Milano, all’interno del programma di incontri e formazioni del progetto Campus Mentis, davanti ad una platea composta da più di un centinaio di neolaureati e rappresentanti di aziende che partecipano al progetto. Oltre a Tiziano Botteri sono intervenuti Barbara Forni, Funzionario del Parlamento Europeo – Ufficio d’Informazione in Italia, sede di Milano; Fabrizio D’Ascenzo, Direttore del Centro di Ricerca e Servizi ImpreSapiens; Nicola Palmarini, IBM Europe; moderatore Luca Pautasso, web journalist.

(Milano, 15 novembre 2012)