Corso Pianificazione e programmazione della produzione

Le soluzioni per far crescere le prestazioni della produzione Corso Best

  • Full immersion Face to face
  • Obiettivo: Fondamenti

 best  Gestire il sistema produttivo, integrandolo nella supply chain, permette di gestire il flusso dei materiali lungo la catena acquisti-produzione-distribuzione, creando vantaggi importantissimi per l’azienda. Il corso affronta le problematiche legate alla gestione della produzione in diversi ambiti e approfondisce le logiche alla base delle soluzioni informatizzate per la programmazione della produzione, al fine di possedere gli strumenti per eccellere nel percorso di miglioramento delle prestazioni produttive e logistiche.

Vai al corso del 2019

Programma del corso

Ambiti produttivi e sistemi di programmazione

  • Tipologie di configurazione produttiva
  • Modalità di produzione rispetto la domanda: MTS, ATO, MTO, PTO, ETO
  • Caratteristiche e criticità dei diversi ambiti produttivi
  • Tempo ciclo, tempo di attraversamento e saturazione
  • Sistemi di gestione push e pull
  • Ambiti di applicazione dei sistemi push e pull

Dati di base della programmazione

  • Distinte base, distinte di pianificazione
  • Cicli di lavorazione, centri di lavoro
  • Set up, lead time
  • Capacità produttiva

Demand Planning

  • Gestione della domanda
  • Processo previsionale in azienda
  • Tecniche e strumenti per la pianificazione della domanda
  • Indicatori di errore previsionale
  • Sistemi ATP (Available To Promise) e CTP (Capable to Promise)

Pianificazione della produzione

  • Piano aggregato della domanda (Sales and Operation Planning – S&OP)
  • Orizzonte di pianificazione, time bucket, unità di pianificazione
  • Distinte e cicli per famiglia di prodotti
  • Pianificazione di massima della capacità
  • Pianificazione della produzione
  • Programmazione della produzione

Programmazione della produzione – logica push

  • Orizzonte temporale, time bucket, unità di programmazione
  • Master Production Schedule (MPS)
  • Rough Cut Capacity Planning (RCCP)
  • Material Requirement Planning (MRP)
  • Capacity Requirement Planning (CRP)
  • Manufacturing Resource Planning (MRPII) e Advanced Planning Systems (APS)
  • Scheduling, Sequencing, Dispatching, Shop Floor Control
  • Software a supporto del sistema di programmazione

Programmazione della produzione – logica pull

  • Sistema Kanban
  • Ambiente produttivo del sistema Kanban
  • Ambiti di applicazione del sistema Kanban
  • Condizioni e suggerimenti per l’adozione di un sistema Just In Time

Gestione dei materiali

  • Gestione a punto di riordino
  • Gestione a periodo fisso
  • Scorta minima, scorta di sicurezza, lotto economico
  • Analisi ABC dei materiali, cross analysis consumi - giacenza
  • Consignment Stock (CS)
  • Vendor Managed Inventory (VMI)
  • Continuous Replenishment Program (CRP)

Modello organizzativo lean per migliorare l’efficienza produttiva

  • Principi organizzativi del lean manufacturing
  • Strumenti operativi per analizzare ed accrescere il valore del flusso produttivo (Value stream mapping, 5S-6S, visual control, riduzione del lead time, riduzione scorte, riduzione set-up, spaghetti chart, free pass, poka-yoke, Kanban, TPM, OEE)

Controllo delle prestazioni

  • Metodo dei Key Performance Indicators (KPI)
  • KPI per monitorare processi di programmazione della produzione, gestione delle scorte e di servizio ai clienti
  • Controllo della produttività dei macchinari e del personale
  • OEE (Overall Equipment Effectiveness)
  • Livello di servizio ai Clienti
  • Sistemi MES (Manufacturing Execution Systems)

A chi è rivolto

  • Responsabili Produzione
  • Responsabili ed Addetti alla Pianificazione e Programmazione della Produzione
  • Personale delle aree Operations coinvolto nella pianificazione e programmazione della produzione

Obiettivi

  • Avere una visione chiara del processo di pianificazione, programmazione e controllo della produzione
  • Programmare la produzione con logica push e pull
  • Gestire le scorte e gli approvvigionamenti
  • Migliorare l’efficienza della produzione grazie al lean manufacturing
  • Conoscere gli indicatori di prestazione relativi alla programmazione della produzione

Esercitazioni

  • Applicazioni di tecniche di previsione della domanda
  • Piano principale di Produzione – MPS
  • Sistema MRP
  • Analisi di applicabilità, applicazione della tecnica Kanban / JIT e interventi Lean
  • Analisi dei dati disponibili per programmare la produzione
  • Esempi di sistemi per la programmazione e la schedulazione della Produzione
  • Applicazione delle tecniche di analisi e gestione delle scorte
  • Dimensionamento del lotto economico e della scorta di sicurezza
  • Sequencing e regole di carico
Durata 3 giorni (24 ore )
WebCode: 10.1.3
Quota:1.890,00 € IVA esclusa
Durata 3 giorni (24 ore )
WebCode: 10.1.3
Vuoi realizzare questo corso a catalogo in azienda?