Corso di formazione: Responsabile dell'innovazione

Fare dell'innovazione una leva di crescita dell'azienda

  • Minimaster Face to face
  • Obiettivo: Aggiornamento

Innovare è diventata un’attività irrinunciabile per tutte le attività economiche, tuttavia una mera innovazione di prodotto, oggigiorno non basta più. Si può credere che sia sufficiente ma non è vero. I prodotti possono essere copiati oppure diventare improvvisamente obsoleti.

Funzione trasversale per eccellenza, il Responsabile dell’innovazione è al crocevia delle principali componenti strategiche dell’azienda: risorse umane, tecnologia, marketing, commerciale.

Si tratta di un gestore di rete il cui ruolo è quello di interfaccia tra i responsabili e il personale operativo: aiuta a delineare la strategia di innovazione, traccia e difende le proposte dalle entità operative con i dirigenti, infonde una cultura dell'innovazione in tutte le aree aziendali.

La prima parte della formazione serve per scoprire un metodo per l'innovazione che tutti possono usare: sistematico, testato e ripetibile. La seconda parte si focalizza sulle tecniche, gli strumenti e le modalità operative con le quali generare innovazione a tutti i livelli. La terza parte permette di trasformare le intenzioni della strategia di innovazione in idee concrete attraverso metodi e strumenti per la verifica di validità dell’innovazione e per la gestione dell’implementazione di processi innovativi.  L'ultima parte affida al responsabile dell’innovazione la chiave per identificare il collegamento tra l'innovazione nel proprio ambiente, l’adozione di un buon comportamento nei confronti di vari soggetti interessati e l’accompagnamento dei cambiamenti attraverso l'innovazione.

Programma del corso

Prima parte
VISIONE, INNOVAZIONE E MODELLO DI BUSINESS

Condividere il contesto di innovazione:

  • Volatilità, Incertezza, Complessità e Ambiguità del contesto economico (V.U.C.A.)
  • Nuovi trend, modelli economici e tecnologie abilitanti e relativi cicli di vita dell’innovazione
  • Innovazione di prodotto vs innovazione di modello di business

Condividere gli approcci principali per l’innovazione:

  • Dal business planning al business design
  • Criteri principali di business design (Modelli di business e prototipazione)
  • Fasi del processo di innovazione dei modelli di business

Analizzare lo stato attuale

  • determinazione visione di innovazione
  • mappatura di contesto rispetto al settore di interesse
  • descrizione modello di business attuale
  • focus sulla clientela
  • definizione dei vincoli di innovazione (tecnica dei design criteria)

Seconda parte
INNOVAZIONE, IDEAZIONE E PROTOTIPAZIONE

Metodi, tecniche e strumenti per le generazione di innovazione

  • Generazione creativa vs Generazione analitica
  • Condivisione e sperimentazione delle tecniche per la generazione di nuove idee attraverso meccanismi di idea generation (Patterns, Freshwatching, what-if, 10 Tipi di innovazione,)
  • Condivisione delle tecniche per la valutazione delle idee
  • Valutazione e classificazione dei prototipi dei modelli di business

Terza parte
RIDURRE IL RISCHIO DELL’INNOVAZIONE: VALIDARE ED IMPLEMENTARE

Metodi e strumenti per la validazione dell’innovazione

  • Dai prototipi di business modelli di business alla validazione
  • Attori e ruoli per la validazione
  • Strumenti per la validazione (minimun viable product)
  • Catalogo dei test di validazione
  • Definizione delle ipotesi più rischiose
  • Dalla validazione ai modelli di business
  • Analisi gap modello di business as-is e to-be e piano d’azione

Quarta parte
LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

L’incertezza dei risultati del processo innovativo

  • Capire gli atteggiamenti verso l'incertezza
  • Determinare le condizioni individuali e collettive di rischio del processo e della funzione
  • Creare fiducia nonostante l'incertezza

Creare e animare una rete di innovatori

  • Creare una rete di ambasciatori nel cuore dell'innovazione
  • Capire i problemi e anticipare gli atteggiamenti delle parti interessate all'innovazione
  • Creare strategia di azione con la matrice attitudine / influenza

Sostenere il cambiamento indotto  dall’innovazione

  • Distinguere il cambiamento in variazione di livello 1 e livello 2
  • Valutare l'impatto dei cambiamenti
  • Usare 4 leve per superare la resistenza
  • Comprendere e accelerare la curva di adozione dell'innovazione

 

A chi è rivolto

  • Dipendenti e dirigenti, affidando loro compiti relativi alla generazione e gestione di innovazione
  • Nuovi Responsabili dell’innovazione
  • Responsabile di progetti di innovazione

Obiettivi

  • Ottenere approcci, metodi e strumenti per generare innovazione
  • Appropriarsi degli strumenti "tecnici" e "comportamentali" del responsabile dell’innovazione
  • Implementare, gestire e stabilizzare il processo di innovazione.
  • Definire la strategia di innovazione e di nuovi mercati (business model innovation)
  • Svolgere un ruolo attivo nelle attività di monitoraggio dei progetti di innovazione
  • Far emergere la creatività dei team coinvolti nei diversi processi di innovazione
  • Valutare e verificare le idee generate direttamente con il mercato
  • Saper trasformare le idee in applicazioni pratiche
  • Accompagnare i cambiamenti relativi alla “rottura” causata da innovazione
  • Avere un approccio globale e sistemico al fine di garantire un approccio interfunzionale

Esercitazioni

  • Numerose Esercitazioni (individuali e in team) relative ad approcci, metodi e strumenti per la generazione e la gestione di processi di innovazione, su casi concreti, attraverso tecniche visuali legate al design, alla lean organization, utilizzando anche approcci di gamification

Come si svolge

Ogni edizione è composta da una serie di sessioni d'aula.
Durata 8 giorni (64 ore )
WebCode: 1.6.4
Quota:3.905,00 € IVA esclusa
Durata 8 giorni (64 ore )
WebCode: 1.6.4
Vuoi realizzare questo corso a catalogo in azienda?
Iscriviti Date e Città
Dal 11 Set al 05 Dic
11 Set - 12 Set
16 Ott - 17 Ott
16 Nov - 17 Nov
04 Dic - 05 Dic